L'azienda


“Tutto è partito dall’idea di far diventare patrimonio comune e diffuso le tradizioni dei pastai salentini, che nei primi anni ’80 rischiavano di essere abbandonate e, quindi, perdute per la frenetica corsa alla modernità e ai cambiamenti allora in atto.”

È da questa idea che nel 1986 Francesco Abatianni ha iniziato, riuscendo a costruire un’azienda che, dopo quasi trent’anni, può definirsi leader nel Salento della pasta fresca.

Da artigiano del secondo millennio, Francesco Abatianni cura esclusivamente una produzione che ama come la sua terra, legata alle vecchie tradizioni dei mastri pastai, continuando a considerare l’incontro tra la semola e l’acqua una vera e propria alchimia e a ricercare il perfetto equilibrio tra il gusto della tradizione e il gusto della modernità.

Nello stabilimento di proprietà di 2.800 mq, che sorge su un’area di 7.000 mq ubicata a Corigliano d’Otranto, nel cuore del Salento, l’azienda svolge l’attività di produzione di paste fresche e secche tipiche regionali, corte, lunghe, all’uovo e ripiene.